Per riscoprire, rivalutare e diffondere l'arte e la cultura del merletto in tutte le sue forme

Il merletto e la memoria

Il progetto "Il merletto e la memoria" si pone l'obiettivo di realizzare un Archivio della Memoria del Merletto Italiano raccogliendo ed organizzando le tracce e le testimonianze di questa attività nel nostro paese.

Negli ultimi anni il recupero di questa attività di alto artigianato e la diffusione fra un numero sempre più alto di appassionati hanno aumentato l'interesse sulla memoria di questi lavori nella cultura del nostro paese. Alcune iniziative museali e di collezioni private hanno iniziato ad organizzare e costituire le basi di una conoscenza più approfondita della cultura del merletto.

Esiste però anche un tessuto di memoria diffuso nel territorio italiano che sfugge alle iniziative museali e collezionistiche. In alcuni contesti, lodevoli specifiche iniziative locali mantengono la cultura del merletto del territorio: ma la conoscenza e la fruizione di dette iniziative rimane troppo spesso limitata. In altri contesti, si punta allo sfruttamento della tradizione locale a meri fini commerciali e turistici, spesso di basso livello qualitativo.

Questo percorso di snaturamento della tradizione locale e la perdita di coloro che producevano gli oggetti, portano inevitabilmente alla scomparsa delle tecniche e soprattutto della memoria storica e culturale di generazioni e comunità.

Una serie di iniziative nella seconda metà del Novecento hanno portato alla riscoperta del merletto in tutta Italia, dando vita ad una nuova epoca d'oro che è stata autorevolmente definita come un Nuovo Rinascimento.

Il recupero delle tradizioni ed il moltiplicarsi delle scuole e delle associazioni ha prodotto una generazione di merlettaie in grado di riprodurre e riprendere gli antichi stilemi e gli antichi disegni. Si susseguono le mostre, i laboratori, le iniziative di studio e di recupero di preziosi brandelli di sapere...

Anche qui, però, si tratta di iniziative sporadiche e condotte a livello locale, che pur nella loro validità hanno il limite di non garantire una sistemazione organica di questo immenso patrimonio.

Si tratta di un patrimonio che è, ad un tempo, materiale ed immateriale: dalla documentazione d'archivio alle immagini, ai manufatti, alle testimonianze della tecnica, e alla storia orale.

Attraverso l'esperienza e la competenza specifica degli ideatori, si vuole realizzare un modello sostenibile di Archivio condiviso ed aperto che possa rappresentare una base per lo studio, la memoria e la valorizzazione del merletto nel territorio nazionale.

Per aderire al progetto e per ulteriori informazioni: http://memoria.merletto.org

2018  Associazione Merletto Italiano  globbersthemes joomla templates
logotype
Associazione Merletto Italiano